Quanto gas-serra produco? Un calcolatore a portata di click!

Ci siamo, come preannunciato oggi ti racconto una delle tecniche per capire in quale ambito la nostra vita impatta maggiormente sulla salute della nostra Terra. Ti presento quindi il Carbon Foot Print calculator lo strumento, o un giochino a seconda di come lo vuoi considerare 😉, per calcolare la tua impronta di carbonio!

Innanzitutto di cosa si tratta?

L'impronta di carbonio é la quantità di carbonio che una persona, una famiglia, un'azienda, un ente emette nel pianeta in un certo arco di tempo; viene definita impronta in quanto é un segno che lasciamo che va a modificare la situzione preesistente ed è valutata in termini di emissioni di gas-serra. 

Il termine richiama il carbonio in quanto i gas-serra vengono sempre calcolati sulla base dell’anidride carbonica equivalente emessa. Chiariamo con un esempio: se rilascio 1kg di gas metano in atmosfera è stato calcolato (ci sono delle tabelle) che le conseguenze di effetto-serra prodotto è equivalente all’emissione di 21 kg di anidride carbonica (CO2eq).

Come ormai noto ed iper argomentato i gas ad effetto serra emessi dall’uomo sono i responsabili del surriscaldamento antropogeno della superficie terrestre e dell’atmosfera. Le conseguenze le vediamo negli ormai tanto discussi cambiamenti climatici causati da questo aumento della temperatura sulla terra. Purtroppo, se continuiamo con i trend attuali, gli effetti più devastanti li vedremo in un arco di tempo che probabilmente riguarderà già noi e sicuramente i nostri figli. Essi costituiranno sempre di più un pericolo sia per i diversi ecosistemi e per tutti gli esseri viventi che ci vivono, sia per l’uomo e la sua sopravvivenza. Dire ciò, non è essere catastrofici. E’ essere realisti.

Dunque, da dove possiamo cominciare?

Facendo ognuno la propria parte per ridurre queste emissioni…..direi, facile!

Ma… concretamente?

Ecco qui che ci viene in aiuto lo strumento di cui vi parlavo all’inizio: il carbon footprint calculator. La prima cosa da fare é infatti individuare in che modo noi quotidianamente siamo produttori-emettitori di gas ad effetto serra. Partiamo perciò individuando e facendo mente locale sulle attività che nella nostra vita causano emissioni. Quali sono? Quelle che consumano energia! Per identificarle il calcoatore qui sotto è utile poiché suddivide in categorie gli ambiti in cui consumiamo e di conseguenza emettiamo CO2eq.

Lo strumento è molto semplice: si sceglie l’intervallo di tempo relativamante al quale si vuole calcolare il proprio impatto sulla salute della Terra e poi si compilano le schede relative ai vari ambiti della vita in cui, consumando energia, emettiamo inevitabilmente gas-serra. Il risultato finale è calcolato in CO2eq, anidride carbonica equivalente.

Ora che a grandi linee abbiamo capito di cosa si tratta, proviamo a fare questo calcolo.

Vi consiglio di fare il primo calcolo su voi stessi, un calcolo individuale, in quanto il risultato finale verrà confrontato con la media nazionale e mondiale di una singola persona. Nella scheda Casa inserite quindi le bollette totali della famiglia e il numero dei componenti, ci penserà il calcolatore a fare la divisione. Nelle schede successive invece se state calcolando la vostra impronta personale dovete inserire i voli, auto, cibo consumato da voi solamente. Vi consiglio di procedere con i pulsanti in basso a destra in modo da non rischiare di saltare nessuna scheda.

Successivamente potrai liberamente rifare il calcolo relativamente a tutto il tuo nucleo familiare o alla tua azienda/attività. In quel caso nella scheda casa devi inserire “1” e nelle schede successive devi inserire tutti i consumi di tutta la famiglia, ad es. se lo stesso volo lo fate in 3 persone aggiungi 3 nel numero di viaggi del volo. L’impronta finale sarà perciò quella di tutta la famiglia, per questo motivo non sarà confrontabile con l’impronta media nazionale in quanto valutata su una persona singola! Tuttavia può esserti utile ricalcolarla ogni anno e confrontare i diversi anni.

Cosa ti serve?

  • Le bollette di casa in cui potrai trovare i vostri consumi annuali aggiornati, se vuoi essere più preciso dovrai prendere tutte le bollette relative ad un certo periodo e sommare i consumi effettivi;
  • Il conteggio dei km che percorri con i diversi mezzi di trasporto;
  • Una buona dose di sincerità sulle tue abitudini alimentari e non solo;
  • Il calcolatore lo puoi trovare a questo link!

Ho messo a confronto la mia impronta di carbonio dal 2019 al 2020 nell’articolo che pubblicherò tra qualche giorno! 🙂

 Una Buona Idea! 
Ogni anno nuovo fai il calcolo di dettaglio del tuo Carbon Foot Print (o della tua famiglia) dell'anno passato e verifica rispetto agli anni precedenti cosa é cambiato. 

Una volta che hai capito quanto impatta nel mondo la tua vita, non puoi far altro che vedere dove puoi migliorare, cercando di ridurre gli ambiti in cui hai più emissioni, normalmente gli ambiti di maggior impatto sono i trasporti: auto e aereo, altri consigli li puoi trovare nei miei articoli sulle buone pratiche!

A presto,

Lisa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto